Crea sito

Minimalismo: Ecco come smettere di fare acquisti impulsivi!

Come smettere di fare acquisti impulsivi per abbracciare il minimalismo come filosofia di vita.

Essere minimalista non vuol dire non possedere più niente o che non acquisterai più nulla e vivrai da eremita sulla cima di una montagna. 

Essere minimalista vuol dire che acquisterai intenzionalmente. 

Solo se ne hai bisogno.

Essere minimalista è come essere una barca in mezzo al mare e avere il pieno controllo della tua traversata. Non esserlo, invece, è come vivere in balia delle onde del consumismo.

Quando ho iniziato, è stato assurdo scoprire quanta roba inutile possedessi, ma allo stesso tempo ero sempre attratta dall’acquisto di nuovi oggetti, nuovi vestiti e nuovi gingilli che non avrei mai utilizzato.

Così ho scoperto la regola delle 48h e la regola 1 in 10 di Joshua Fields Millburn e Ryan Nicodemus.

La regola 1 in 10 è semplicissima.

Per ogni oggetto che decidi di acquistare 10 oggetti dovranno uscire dalla tua vita. È vi assicuro che all’inizio, quando state abbandonando la vostra vita da accumulatori seriali può sembrare facile, ma andando avanti nel tempo vi risulterà moooolto difficile.


minimalismo essenziale

La regola delle 48 h invece è rappresentata dalla attese delle 48 ore prima di acquistare un oggetto. Ad esempio se mi viene l’impulso di acquistare qualcosa su Amazon, lo metto nel carrello ed aspetto 48 ore prima di acquistarlo. Nella maggior parte delle volte di accorgerai che dopo 48 ore il desiderio di acquistare quella determinata cosa svanisce. Questo è il minimalismo semplicemente.

 

Riassumendo semplicemente:

Vuoi quella fantastica t-shirt? Aspetta 48 ore e poi dieci indumenti del tuo armadio finiranno nel cestino o dovrai regalarli.

Vuoi una lampada nuova? Aspetta 48 ore prima dell’acquisto e dieci soprammobili finiranno sulle vetrine di Subito.it

Mammantonella

Sono ottimista col cuore e pessimista con la testa, forte ed insicura allo stesso tempo, complicata nella mia semplicità..Social addicted e geekmom.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.