Crea sito

#Pensapulito… un hashtag ricco di spunti

#Pensapulito è un invito ad agire secondo i principi di correttezza, lealtà e solidarietà.

pensapulito e positivo

Chi mi conosce sa bene che amo la frutta. Il clean eating – mangiare il più possibile ingredienti non lavorati, freschi e plant based – mi ha sempre attratta e cerco di farlo sempre più, soprattutto adesso che ho due bimbi.

Non vi nego che comunque la colazione per eccellenza per me è caffèlatte (con più latte che caffè) accompagnato dai classici biscotti. Capita comunque che nella stagione calda mi piace alternare con qualcosa di fresco e nutriente.

A tale proposito ho voglia di consigliarvi 2 ricette: dei biscotti semplici e buoni e uno smoothie

 

Biscotti tipo gocciole

  • 300 g di FARINA
  • 80 g di ZUCCHERO
  • 2 UOVA
  • 50 g di BURRO
  • scorza di LIMONE grattuggiata
  • un pizzico di LIEVITO vanigliato in polvere
  • un pizzico di SALE
  • 100 g di GOCCE DI CIOCCOLATO
 DSC_0022
Procedimento > Prendi una spianatoia e  versa tutti gli ingredienti nel seguente ordine: prima la farina, poi il limone grattuggiato, il pizzico di lievito per dolci vanigliato, il sale e le gocce di cioccolato. Mescola il tutto con le mani. Far sciogliere il burro a bagnomaria oppure al microonde e sbattere le uova con una semplice forchetta. Unire il burro piano e continuare a mescolare, poi passare alle uova. Impastare fino ad ottenere un composto quasi omogeneo. A questo punto i biscotti sono pronti per essere messi in forno a 170° gradi per 15/20 minuti.

Smoothie

 

Specie quando fa caldo, uno smoothie è perfetto. Si può scegliere la frutta (o la verdura) che si vuole.

La base dello Smoothie liquida può essere acqua oppure ghiaccio, ma anche latte vaccino oppure soya, mandorla, cocco etc. Alcune delle combinazioni possibili, stagione permettendo, sono:

  • kiwi, banana, spinaci;
  • latte di soya, banana e frutti di bosco;
  • mango, ananas, banana e latte di cocco;
  • cocomero e menta.

smoothie-412163_1920

 

Se si vuole uno smoothie più denso si può aggiungere una cucchiaiata di semi di chia, che assorbono i liquidi gonfiandosi e diventando leggermente  gelatinosi; e attendere circa 10 minuti.

Procedimento > in un mixer oppure frullatore a immersione, frullare bene tutti gli ingredienti scelti fino ad avere una crema liquida.

Questo post fa parte di una serie di post attorno al tema #pensapulito per Folletto.

In questi giorni vi è un concorso: partecipare è semplicissimo!! Basta andare sul sito della Folletto http://bzle.eu/pensapulito3-622-au/VKW1Q6AR2LQBAX2DLV91 , registrarsi e scrivere il proprio messaggio per la promozione dei valori positivi promossi da sempre da Folletto.

Come si fa a vincere? Una giuria sceglierà fra i 10 messaggi più votati i 2 vincenti!
L’hashtag dell’iniziativa è #pensapulito

 

pensapulito

 

Tutti i miei articoli e ciò che vi racconterò in queste settimane sarà sempre verso un unico obiettivo: rendere il mondo un luogo più ‘pulito’ in tutti i sensi. Seguitemi!

Mammantonella

Sono ottimista col cuore e pessimista con la testa, forte ed insicura allo stesso tempo, complicata nella mia semplicità..Social addicted e geekmom.

You may also like...

1 Response

  1. Oltrechemamma ha detto:

    Penso che sono due ricette molto sfiziose e che vorrei riprodurre!
    Promuovo uno stile di vita sano e un’alimentazione corretta, con la bella stagione possiamo apprezzare ancor di più i sapori semplici della natura.